Contributi per l'educazione musicale

Il Decreto Legge N. 34 del 19.05.2020 (convertito con la legge N. 77 del 17.07.2020) prevede all'art, 105-ter "un contributo fino a  200
euro per le spese sostenute per la frequenza delle lezioni di  musica
dei figli minori di anni  sedici  gia'  iscritti  alla  data  del  23
febbraio 2020 a scuole  di  musica  iscritte  nei  relativi  registri
regionali nonche' per la frequenza di cori, bande e scuole di  musica
riconosciuti da una pubblica amministrazione".

Per quanto riguarda le modalità di richiesta, occorrerà attendere un decreto del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, in collaborazione con il Ministero dell’istruzione e il Ministero dell’economia e delle finanze.

Il documento stabilirà le procedure e i termini per presentare la domanda, nonché le tempistiche di erogazione del contributo una tantum agli aventi diritto.

Al momento non risulta ancora emanato.